IGIENE PERSONALE: REGOLE E CONSIGLI PER LA PULIZIA DEL CORPO

Avere una corretta igiene personale è fondamentale per mantenere il nostro corpo in salute, per prevenire alcune delle malattie infettive più diffuse e per tutelare le persone con cui quotidianamente entriamo in contatto.
L’igiene, infatti, è una vera e propria disciplina medica che si occupa del rapporto tra uomo, ambiente e salute e che stabilisce misure e criteri per il comportamento individuale e collettivo, al fine di aumentare lo stato di salute e benessere e di prevenire malattie.
Una buona igiene personale comincia con l’igiene delle mani, la parte del corpo che più spesso entra in contatto con oggetti esterni. Dopo il lavaggio, per mantenere la pelle nutrita ed idratata è bene ricorrere ad una crema idratante specifica per le mani.
Una sana abitudine a cui non si deve rinunciare è quella di una doccia quotidiana per rimuovere i microbi con i quali il nostro corpo entra in contatto seguita dal cambio della biancheria. Alla doccia possiamo accompagnare la buona attenzione di rilassarci idratando la pelle con un buon prodotto specifico per la pelle del corpo.
Particolare attenzione si deve prestare all’igiene intima. Le parti più delicate e sensibili del nostro corpo sono anche le più a rischio di germi. Utilizzando dei buoni detergenti intimi e con uno o due lavaggi al giorno si possono però prevenire i rischi di irritazione e di infezione.
Poche semplici regole che ci aiutano a mantenere il nostro benessere fisico e che ci aiutano a ridurre i rischi di contrarre malattie infettive.

PELLE DEL CORPO: QUALI REGOLE SEGUIRE

10 semplici regole da seguire quotidianamente per avere una pelle del corpo bella e sana!

  1. Non esponetevi al sole senza protezione.
  2. Per le detersione è importante utilizzare prodotti specifici e delicati.
  3. Per la pelle meglio la doccia che il bagno.
  4. Durante la doccia è necessario sciacquare il corpo con molta cura per eliminare ogni traccia di detergente. Per asciugarsi, tamponate delicatamente con un asciugamano e non frizionate la pelle.
  5. Dopo aver tamponato la pelle, applicate una crema idratante.
  6. La pelle è maggiormente sensibile nei mesi freddi, copritevi bene e proteggete le mani da freddo, vento ed umidità.
  7. Bevete molto.
  8. Seguite un’alimentazione sana ed equilibrata a base di verdura e frutta che proteggono la bellezza della pelle.
  9. Dormite almeno 7 ore per notte e la vostra pelle risulterà radiosa.
  10. Smettete di fumare. Il fumo spegne il colorito ed accelera l’invecchiamento.

TECNICA E BENEFICI DELL’AUTOMASSAGGIO

L’automassaggio è una piccola cerimonia che ci aiuta ad entrare in contatto con noi stessi e a mantenere nel nostro organismo una condizione di equilibrio psico-fisico.

L’ideale è farlo al mattino ma ci si può isolare qualche minuto in un’ora qualunque della giornata, basta scegliere un luogo tranquillo e respirare profondamente con la pancia prima di cominciare.
Di solito si parte dai piedi per arrivare alla testa. Si comincia seduti, si massaggia il piede, la caviglia, il ginocchio e la coscia.
Da stesi, si passa alla zona pelvica.
Sul fianco, si massaggiano il coccige, i fianchi, le natiche e la pancia.
Di nuovo stesi, plesso solare e clavicole, spazi intercostali. Una delle zone dove si concentrano le tensioni è il collo, massaggiatelo con delicatezza e poi passate a braccia e mani.
L’automassaggio si conclude con il viso, la fronte ed il cuoio capelluto. L’automassaggio è un mezzo per raggiugere la propria interiorità e sperimentare un profondo rilassamento anche senza l’abbandono totale del massaggio nel quale si è solo riceventi e praticato con costanza aiuta a mantenere in salute il corpo.

TEMPO PER SE STESSI

Capita che tra i tanti impegni di ogni giorno, il lavoro e la famiglia, si finisca per dimenticarsi di se stessi. Come fossimo in fondo alla lista delle cose importanti da fare. E quando capita la possibilità di dedicarsi del tempo si finisce con il sentirsi egoisti, in colpa per aver sottratto quel tempo ad altri che avrebbero potuto godere della nostra presenza e della nostra energia. La verità è che ritagliarsi del tempo per se stessi non è da egoisti, anzi, è il modo migliore per mantenersi in equilibrio e ritrovare la giusta calma interiore per affrontare le incombenze dei giorni. Dedicarsi del tempo è essenziale per svuotare la mente da ansie e stress, per rilassarsi e fare qualcosa che ci piace veramente.
Il tempo per se stessi non può essere uguale per tutti. Un bagno caldo, un pranzo con gli amici, un bicchiere di vino, leggere, una passeggiata.
Ciò che conta è decidere come sfruttarlo, non rimandare cedendo alla tentazione delle mille cose da fare, goderselo e condividerlo con le persone a cui teniamo.